Senza l’Unità


Novantacinque anni fa, il 12 febbraio 1924, usciva il primo numero de l’Unità. «Dovrà essere un giornale di sinistra. Io propongo come titolo l’Unità puro e semplice che sarà un significato per gli operai e avrà un significato più generale», scrisse Antonio Gramsci nella lettera di fondazione. Un quotidiano, una lunga storia con dentro la storia del Paese. “Una storia calpestata” hanno scritto i giornalisti nell’editoriale dell’ultimo numero, il 3 giugno 2017.

Una storia su cui è caduto il silenzio.


Sito Ufficiale