Intolleranza


La tesi secondo cui può parlare solo chi si candida alle elezioni è un pericolo per la qualità stessa della nostra democrazia. Avverto un pesante clima di intolleranza nei confronti di chiunque la pensi diversamente da chi può e conta. Un clima piuttosto inquietante, specie se un esempio decisamente non positivo viene da chi, come Salvini, è il massimo rappresentante dello Stato, tutore degli interessi generali e non soltanto di quelli che propagandisticamente gli interessano.

Gian Carlo Caselli


Sito Ufficiale